Keplero Servizi - Via G. Marconi 51, Scala A, Bologna - Tel. 051.199.84510 - Fax 051.199.84510 - E-mail: info@kepleroservizi.it

Categorie Top

ART.


(Art 2, comma 1, lettera i) del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81)

persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro”

In tutte le aziende o unità produttive deve essere eletto/designato il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (D.Lgs. 81/08, art. 47 comma 2) che, per il suo ruolo di interfaccia tra l’azienda e i lavoratori, ha diritto ad una formazione particolare in materia di salute e sicurezza (D.Lgs. 81/08 art. 37 comma 10). 

La formazione deve essere svolta in collaborazione con gli organismi paritetici ove esistenti e deve avere una durata minima di 32 ore di cui 12 di natura specialistica (D.Lgs. 81/08 art. 37, comma 11 e 12). 

Tale formazione deve permettere al RLS di poter raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi, nonché principi giuridici comunitari e nazionali, legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro, principali soggetti coinvolti e relativi obblighi e aspetti normativi della rappresentanza dei lavoratori e tecnica della comunicazione.

Sanzioni. Per la mancata formazione dovuta, Datori di Lavoro e dirigenti sono punibili con l’arresto da 2 a 4 mesi o con ammenda da € 1.200,00 a € 5.200,00 (D.Lgs. 81/08 modificato, art. 55 comma 5 lettera c) 

Quali sono i compiti del/ RLS?

L’RLS è l’unico, tra tutti i soggetti protagonisti della salute e sicurezza in azienda, che può interagire con tutti gli altri come fiduciario dei lavoratori e per loro conto:

  • sorveglia la qualità dell’ambiente di lavoro (igiene);
  • partecipa a tutte le fasi del processo di prevenzione dei rischi lavorativi (dall’individuazione del pericolo fino alla progettazione e applicazione delle misure di prevenzione e protezione);
  • agisce da punto di riferimento tra datore di lavoro, lavoratori, sindacato ed istituzioni.

Il corso "Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza" (RLS) si pone l'obiettivo di fornire gli elementi formativi per raggiungere adeguate conoscenze circa i rischi lavorativi esistenti negli ambiti di lavoro e adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.

Il programma del corso ricalca quanto previsto dalla normativa vigente e i docenti sono esperti della materia sicurezza sul lavoro e tutti certificati come previsto dalla attuale normativa.

La normativa prevede un aggiornament annuale

Vai alla cassa

Contattaci Subito

Ti contatteremo al più presto